Scopriamo ‘Marvel’s Avengers’


L’uscita di Marvel’s Avengers è così vicina che possiamo quasi sentire il suono dei repulsori di Iron Man passare sopra le nostre teste. A seguito di un disastroso attacco di Taskmaster contro il Golden Gate durante la cerimonia di apertura del nuovo quartier generale degli Avengers a San Francisco, l’Elivelivolo alimentato dal Terrigen esplode, decimando la città. La squadra è incolpata per le migliaia di morti (incluso uno di loro) e decidono di sciogliere il team.

Anni dopo, appare un nuovo Inumano, intelligente e coraggioso, che presenta una teoria di cospirazione riguardo all’incidente di San Francisco e tenta di ricreare la squadra. Ma i supereroi hanno comportamenti molto eterogenei, ognuno con uno stile diverso di combattimento.

Captain America


Addio, Capitano, ti conoscevamo appena. Sfortunatamente, il super soldato Steve Rogers è la vittima inaspettata dell’incidente di San Francisco, noto come A-Day. Ma non preoccuparti, i giocatori potranno comunque impugnare lo scudo come l’uomo a stelle e strisce per (almeno) l’introduzione al gioco.

Resta da vedere se il Capitano tornerà più avanti nella storia… Comunque questa è una versione di Steve che ha pieno controllo le sue accresciute abilità, e i giocatori saranno in grado di correre sui muri e fare salti doppi per districarsi nel campo di battaglia. Ma ovviamente, la sua arma principale è il suo scudo iconico, che permette attacchi a distanza che funzionano anche come combo.

Uno di questi è la sua impressionante capacità di contraccolpo. I giocatori possono usare la sua potente capacità di scagliare oggetti per colpire una schiera di nemici, e se usando il giusto tempismo, il Capitano può calciare lo scudo all’indietro per colpire i nemici designati.


Iron Man


Dopo il devastante incidente dell’A-Day, Tony Stark lascia alle spalle la sua vasta fortuna e tecnologia. Solo dopo vari anni Kamala Khan lo convince ad indossare nuovamente la sua armatura di Iron Man. In sua assenza, la malvagia organizzazione Avanzate Idee Meccaniche, nota anche come AIM, è diventata una forza militare globale, poiché tutti i supereroi sono diventati fuorilegge.

Ma una volta che Stark riprende ad utilizzare la sua vasta collezione di armature, i giocatori possono utilizzare il sistema di volo per attaccare i nemici da ogni angolazione. I suoi classici repulsori insieme ai suoi missili significano che la sua armatura consente ai giocatori di utilizzare una combinazione di mosse a distanza e attacchi corpo a corpo che possono cambiare a seconda che siano in aria o a terra.

Inoltre, tutte le armi di Iron Man possono essere utilizzate indipendentemente dal fatto che i giocatori siano sospesi in aria o utilizzino il suo “volo sprint”. Ma che dire di un gran finale? Bene, il suo potente combo finisher spara un “missile bloccante”, che afferra un nemico, lo lancia in aria e scaglia in volo. Bello.


Thor


Durante il gioco si scopre che il Dio del Tuono soffre di profondi sensi di colpa a causa della decimazione di San Francisco, e si dedica ad occuparsi del popolo di Midgard. Ma quando tornerà in azione, i giocatori si divertiranno a combinare il suo leggendario martello Mjolnir con la sua abilità Odinforce (forza di Odino).

Attivando l’Odinforce, i giocatori possono fulminarsi (in senso buono?), il che ha un impatto istantaneo e differente su ogni nemico. Non è un semplice danno causato da un fulmine, perchè modifica completamente ogni attacco. Mjolnir è dotato anche di attacchi unici e può essere utilizzato per colpire più nemici in fila o addirittura può essere lanciato come una granata.

Invece che provocare schegge esplosive, lanciare Mjolnir provoca un’esplosione di fulmini. Inserisci la tua melodia rock preferita alla tua playlist e sbizzarrisci tutta la tua fantasia con Mjolnir!


Hulk


In seguito al A-Day, Hulk mette in dubbio il ruolo dei supereroi ed è riluttante a tornare ad essere Bruce Banner, così va in un esilio autoimposto. Questa nuova versione del gigante verde aggiunge alcuni grandi poteri alle sue abilità che renderanno qualsiasi giocatore un’arma di distruzione di massa.

Hulk può strappare pezzi di terreno e irradiarli con l’energia gamma che scorre attraverso il suo corpo. Se vai di fretta, puoi scagliare un pezzo di terreno contro i nemici o, se vuoi ostentare la tua potenza, puoi scagliarti come una bomba in picchiata da un punto elevato della mappa mentre trattieni le macerie per causare danni incredibili. Gli sviluppatori volevano mettere in mostra l’imprevedibilità di Hulk e sembra che ci siano riusciti.

Può persino afferrare i nemici per usarli come armi, colpendoli uno contro l’altro o lanciandoli contro altri avversari. Quindi, contrariamente alla credenza popolare, tu VUOI far arrabbiare Hulk. È molto più divertente così.


Black Widow


Non sottovalutare Black Widow solo perché le mancano i superpoteri; utilizzare al meglio le sue abilità darà ai giocatori una forza da non sottovalutare nel campo di battaglia. Natasha Romanoff è uno dei pochi eroi a continuare a lavorare dopo l’A-Day: torna al suo lavoro di spionaggio e, dopo lo scioglimento dei Vendicatori, riprendere ad essere una spia in piena regola.

Non ha superpoteri, ma le sue abilità acrobatiche la rendono un’arma mortale e negli attacchi corpo a corpo è la più veloce dell’intera squadra. I giocatori possono passare rapidamente dai suoi bastoni elettrici alle doppie pistole automatiche o una Magnum ad alto calibro. Ma ciò che la rende davvero speciale è la sua abilità di occultamento, dal momento che può diventare invisibile nel campo di battaglia.

Muoviti nel combattimento usando l’abilità di lotta di Black Widow e combina i suoi attacchi corpo a corpo ultraveloci con l’invisibilità per generare caos tra i nemici; non ti vedranno mai arrivare.


Ms. Marvel


Finalmente, è il momento di prestare attenzione alla nuova arrivata della squadra. Kamala Khan è un’adolescente nata in un mondo che venerava gli Avengers. Anche dopo l’attacco di San Francisco, non ha mai perso la speranza e gli Avengersi sono sempre rimasti i suoi idoli, in particolare Captain Marvel. Una volta che il cristallo di Terrigen è esploso, ha scoperto di non essere umana e di avere la capacità di espandere il suo corpo e aumentare la sua forza.

I suoi attacchi corpo a corpo consentono ai giocatori di spazzare via i loro nemici o respingerli con i suoi arti estensibili. Può anche calpestare i nemici, esattamente come Hulk. Hai imparato a conoscere le mosse degli Avengers?

I giocatori possono utilizzare gli arti estensibili di Kamala in battaglia in modo creativo, consentendo loro di unire diversi stili di gioco in un unico personaggio. Vuoi andare direttamente all’attacco? I suoi pugni ti torneranno utili. Preferisci muoverti fluidamente sulla mappa durante un combattimento? Lei può muoversi molto velocemente quando ne ha bisogno. E ovviamente, gli arti estensibili sono perfetti per gli attacchi a distanza.


Hawkeye


Sapevamo che Square Enix e Crystal Dynamics avrebbero aggiunto nuovi personaggi dopo il lancio, ma non sapevamo quali eroi avrebbero preso di mira. Ma grazie ad un impressionante trailer pieno di rivelazione, abbiamo dato la prima occhiata ad Hawkeye, Clint Barton.

Anche se non c’è ancora molto da dire sulle sue mosse e combo, sembra ovvio che userà principalmente attacchi a distanza con arco e frecce. Ma c’è una spada nella sua faretra? Hmm … Questo suggerisce che Barton avrà a disposizione alcune mosse devastanti per il combattimento corpo a corpo.

Uno dei fantastici concept design sembra ispirato alla brillante serie di Hawkeye chiamata My Life As A Weapon (la mia vita come arma) dei fumettisti Matt Fraction e David Aja, quindi leggi i fumetti prima di giocare. La storia dell’arciere può essere giocata sia come giocatore singolo che in cooperazione con altri giocatori, quindi assicurati che il tuo obiettivo sia ben centrato!

I nemici


Quindi, contro chi combattono gli eroi più potenti della Terra? Finora sappiamo che nell’introduzione il Taskmaster dalla faccia di teschio è il leader dell’attacco su San Francisco. I suoi sensi di memoria fotografica gli permettono di memorizzare lo stile di combattimento di chiunque e di replicarlo istantaneamente.

Ma in assenza degli Avengers, George Tarleton è a capo del nefasto AIM, che controlla il pianeta con la sua tecnologia avanzata basata sui droni. I fan dei fumetti sapranno ovviamente che Tarleton si trasforma nella gigantesca testa fluttuante, MODOK (Mental Organism Designed Only for Killing). Sarà interessante vedere come gli sviluppatori lo renderanno una minaccia per il team che sia realisticamente credibile.


I trailer finora hanno mostrato brevemente anche lo scontro tra Hulk e Abominio. È essenzialmente una versione trasformata e deformata dell’eroe, quindi ci sarà da aspettarsi alcune battaglie distruttive tra i due. Per ora, questi sono gli unici nemici di cui siamo a conoscenza, ma poiché Marvel’s Avengers fornirà ai giocatori nuovi contenuti dopo il lancio, è probabile che vedremo apparire alcuni dei più classici nemici causare ogni tipo di disastro per il team.

The post Scopriamo ‘Marvel’s Avengers’ appeared first on FANDOM.

Leave a Reply